Torna A Casa Lotti

L’intervento in aula per illustrare la mozione di sfiducia nei confronti del braccio destro di Renzi, Luca Lotti. I senatori hanno votato sulla mozione di sfiducia individuale contro il Ministro dello Sport Luca Lotti, sottoposto ad indagine giudiziaria della Procura di Roma con l’accusa di aver rivelato segreti istruttori nella vicenda Consip.

«Il ministro Luca Lotti, fedelissimo di Matteo Renzi, deve tornarsene a casa. I reati di cui lo accusa la magistratura sono ombre troppo pesanti e incompatibili con la sua carica di ministro. In questa storia qualcuno mente, ma tutti sono ancora al loro posto»