Screening Neonatale Esteso: verso un modello comune. L’esempio virtuoso del sistema italiano

È stata un’emozione poter dire al Parlamento europeo che, dopo un percorso politico impegnativo, l’Italia è l’unico Paese ad essersi provvisto di una legge che introduce uno screening neonatale esteso a ben 40 patologie e gratuito per tutti i neonati. Parliamo di un piccolo prelievo di sangue che viene effettuato dal tallone entro i primi tre giorni di vita del neonato. Un gesto piccolo e semplice, eppure tanto grande. Identificare precocemente le patologie metaboliche rare significa offrire una speranza di sopravvivenza e, al contempo, di qualità di vita. Grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuto in questo lungo ma proficuo percorso.